Condominio

Amministratore

Spese condominiali

Richiedi assistenza per i tuoi problemi di carattere condominiale!

TUTTI GLI ARTICOLI

Tabelle millesimali in condominio (Parte 3 di 3)

Tabelle millesimali in condominio (Parte 2 di 3) Effetti della sentenza di revisione ed eventuale azione di rimborso La sentenza che accoglie la domanda di revisione o modifica della sentenza non ha valore dichiarativo, ma costitutivo e la sua efficacia decorre dal passaggio in giudicato della medesima (Cassazione Civile, sentenza n. 16794/2007). Ciò significa che l’assemblea […]

Tabelle millesimali in condominio (parte 1 di 3)

Le tabelle millesimali, spesso fonte di accessi contrasti fra i condomini, costituiscono i “parametri regolatori” della vita condominiale. Sono composte da una serie di cifre rapportate a 1000 le quali devono rappresentare il valore proporzionale di ogni unità rispetto all’intero edificio. Le tabelle sono una “fotografia” dello stato di fatto dell’immobile ed influenzano quasi tutti […]

Opposizione a decreto ingiuntivo tramite la sola mediazione

“Il deposito della domanda di mediazione impedisce il decorso del termine di cui all’art. 641 c.p.c. per la proposizione dell’opposizione a decreto ingiuntivo”. Con Ordinanza del 3.05.2017 il Tribunale Ordinario di Brescia, Sezione Terza Civile, ha pronunciato sugli effetti della proposizione della domanda di mediazione rispetto al decorso del termine per proporre l’opposizione a decreto […]

Responsabilità del condominio ex art. 2051 c.c.

Il condominio viene spesso citato in giudizio da parte di condomini o di terzi i quali lamentano danni subiti a fronte di cadute verificatesi all’interno di parti comuni quali scale, scivoli, vialetti … La norma di riferimento per questo tipo di situazioni è l’art. 2051 c.c. il quale afferma che “ciascuno è responsabile del danno […]

Mediazione “fotocopia” ? … può non servire

L’art. 1137 c.c. esordendo con l’obbligatoria applicabilità, per tutti i condomini, delle deliberazioni assembleari, analizza poi le azioni difensive ed oppositive di cui il condomino dissenziente può servirsi. Preliminarmente però, corre l’obbligo precisare che le impugnande deliberazioni devono rispettare precise condizioni, quali essere contrarie alla legge e/o al regolamento condominiale, e che il condomino che […]