CONDOMINIO - Verbale d’assemblea
21/02/2018
Verbale d’assemblea (valore di prova, presidente e segretario)
Titolo immagine
La pronuncia n. 1375 del 09.05.2017 affronta il valore di prova del verbale d’assemblea; l’occasione per trattare tale argomento riguarda l’impugnativa di una delibera ove il condomino impugnante sosteneva che fosse stato erroneamente riportato il suo voto favorevole (in luogo di quello contrario).   Si riporta un estratto della pronuncia:   “L’art. 1137 c.c. , comma 2, ammette, del resto, l’impugnazione della delibera...
13/09/2017
Condominio minimo… quali maggioranze?
Titolo immagine
Due recenti sentenze della Cassazione Civile (la numero 5329 del 2017 – di cui si riporta un estratto – e la numero 16901 del 2017) hanno affermato il seguente principio: “Da tali principi discende dunque che nel condominio cd. minimo (formato, cioè da due partecipanti con diritti di comproprietà sui beni comuni nella stessa proporzione) le regole codicistiche sul funzionamento dell’assemblea si applicano allorchè l’assemblea...
29/03/2017
Condomino “controparte” e voto in assemblea
Titolo immagine
Quando si deve deliberare un’azione giudiziale nei confronti di un condomino, quest’ultimo soggetto può votare in assemblea o la sua quota deve essere scomputata dai totali? A questa domanda una sentenza della Suprema Corte di circa un anno e mezzo fa ha dato una risposta che mi lascia molto perplesso. La pronuncia n. 19131/2015 ha affermato l’impossibilità di procedere scomputando i voti della “controparte” la quale...
08/09/2016
5 Errori da evitare nella redazione del verbale d’assemblea
Titolo immagine
La redazione di un verbale d’assemblea può presentare insidie tali da costituire spunto per l’impugnazione e/o la contestazione da parte dei condomini; vorrei quindi fornire alcuni suggerimenti finalizzati a limitare problematiche di questo tipo.
  • Il verbale deve essere scritto in sede di riunione e non successivamente (magari sulla base di pochi appunti presi dal segretario). Tale pratica...
13/02/2016
Avviso di convocazione ed argomenti da trattare in assemblea
Titolo immagine
La decisione in commento (Cassazione civile, sentenza n. 539 del 14.01.2016) trae origine da un ricorso in cui si lamenta la violazione del diritto di informativa nella convocazione di un’assemblea condominiale. Nel dettaglio, la censura attiene al mancato riferimento, nell’ordine del giorno, ad una serie di argomenti poi affrontati in sede assembleare; in particolare, dinanzi ai giudici di legittimità, si lamenta l’omessa menzione del punto,...
08/02/2015
Voto e conflitto di interessi
Titolo immagine
L’ordinanza interlocutoria n. 12018 del 2014 – pur non definendo la vicenda presa in esame, ma rimettendola alla trattazione in pubblica udienza – offre uno spunto di riflessione sul tema del conflitto di interessi da parte del condomino in sede di voto assembleare. La pronuncia redatta dal dott. Bruno Bianchini ribadisce dei principi ormai costanti nella giurisprudenza della...
31/01/2015
La delega nell’assemblea di condominio
Titolo immagine
Se un condomino non vuole o non può partecipare personalmente ad una o più assemblee di condominio può delegare un altro proprietario od un terzo (ad esempio un professionista di sua fiducia) che parteciperà e voterà al suo posto. Il condomino rappresentato a mezzo delega risulta presente a tutti gli effetti di legge (anche, ad esempio, in punto di decorrenza del termine per l’impugnativa). Le regole poste alla base di tale istituto...
27/05/2014
Partecipazione telematica all’assemblea
Titolo immagine
L’innovazione tecnologica e la diffusione delle forme di telecomunicazione fa spesso sorgere, anche all’interno del condominio, la richiesta da parte di alcuni condomini di poter partecipare in modo “virtuale” alle assemblee di condominio. Da un punto di vista tecnico tale partecipazione non è difficile e presuppone che il luogo dove si svolge la riunione sia dotato di connessione internet, di un computer, di una telecamera, di un microfono e di...
19/11/2012
Verbale d’assemblea ed indicazione nominativa dei condomini
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 18192/2009 della Suprema Corte di Cassazione: Tale essendo la situazione di fatto accertata, correttamente la Corte territoriale ha fatto applicazione del principio secondo cui, in tema di delibere di assemblee condominiali, non è annullabile la delibera il cui verbale, ancorchè non riporti l’indicazione nominativa dei condomini che hanno votato a favore, tuttavia contenga, tra l’altro, l’elenco di tutti i condomini...
04/09/2012
Irrilevanza della mancata sottoscrizione da parte del presidente del verbale di assemblea
Titolo immagine
Estratto della sentenza 10.06.2011 del Tribunale di Bari: Per la redazione del verbale dell’assemblea di condominio trova applicazione il generale principio della libertà delle forme. Nessuna rilevanza possono perciò assumere, per configurare una causa di invalidità delle delibere adottate nel corso dell’assemblea, né la circostanza della mancata sottoscrizione del verbale d’assemblea da parte di tutti i condomini, né, tanto...
Richiedi la nostra
Consulenza
telefonica o via skype
Accademia
Condominio
Unisciti alla nostra COMMUNITY
Scarica il nostro ebook gratuito
"Tavola delle maggioranze"
Ebook Tavola delle maggioranze