CONDOMINIO - Impugnazione delibera
22/06/2013
Conflitto di interessi e delibera assembleare
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 13011/2013: “(..) la questione del conflitto di interessi, che appare sollevata dalle ricorrenti con riguardo alla gestione del condominio, appare correttamente risolta dalla Corte di appello alla luce del principio, consolidato nella giurisprudenza di questa Corte, anche con riguardo alle delibere dell’assemblea del condominio, secondo cui tale situazione va accertata non in astratto, ma in concreto, richiedendo la verifica di una sicura...
11/06/2013
Impugnazione di una delibera ed interesse ad agire ex art. 100 c.p.c.
Titolo immagine
Con la sentenza n. 11214 del 10.05.2013 (Sezione VI – sottosezione II, presidente dott. Giovanni Settimj, relatore dott. Bruno Bianchini) la suprema Corte di Cassazione rigetta il ricorso proposto e conferma le pronunce di merito che avevano sancito la mancanza di interesse ex art. 100 c.p.c.[1] a proporre l’azione da parte del condomino. Quest’ultimo aveva impugnato due delibere condominiali: – la prima aveva deciso, nell’ambito del punto...
28/09/2012
Impugnabilità della delibera per mancata indicazione di un argomento nell’ordine del giorno
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 1417/2011 del Tribunale di Reggio Calabria: l’omessa indicazione di un argomento, poi, deliberato, all’ordine del giorno, non può essere rilevata dal condomino dissenziente nel merito, ma che non ha eccepito la irregolarità della convocazione (Cass. Civ. sent. 19/11/2009, n. 24456; Cass. Civ. sent. 24/8/1998, n. 8344). Vuol dire che, fatta salva la posizione degli assenti (che avranno sempre diritto d’impugnazione...
26/09/2012
Opposizione a decreto ingiuntivo ed impugnativa della delibera assembleare
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 15642/2012 della Suprema Corte di Cassazione: Va anzitutto rammentato – alla stregua dell’orientamento prevalente di questa Corte (Cass., Sez. II, 8 agosto 2000, n. 10427; Cass. Sez. II, 24 agosto 2005, n. 17206; Cass. Sez. II, 31 gennaio 2008, n. 2305; Cass. Sez. II, 20 luglio 2010, n. 17014; argomenti in tal senso anche da Cass., sez. un., 18 dicembre 2009, n. 26629 e, in motivazione, da Cass., sez. un., 27 febbraio 2007, n. 4421) –...
21/09/2012
Conflitto di interessi nel condominio
Titolo immagine
Riportiamo un estratto della sentenza n. 10754/2011 e, di seguito, il testo integrale della sentenza.   Estratto: In materia di condominio, ai fini della invalidità della delibera assembleare, il conflitto di interessi può essere riconosciuto solo ove risulti dimostrata una sicura divergenza tra specifiche ragioni personali di determinati singoli condomini, il cui voto abbia concorso a determinare la maggioranza assembleare, ed un pari-menti specifico...
02/09/2012
Ratifica della delibera impugnata ed applicazione dell’art. 2377 c.c.
Titolo immagine
La giurisprudenza e la dottrina prevalenti ritengono l’art. 2377 c.c. ultimo comma applicabile alle assemblee di condominio. La norma prescrive che il deliberato assembleare affetto da patologie negoziali invalidanti non possa essere annullato quando venga sostituito da altro adottato in ossequio alla legge ed all’atto costitutivo. Sul punto richiamiamo la sentenza 07.01.2010 del Tribunale di Padova nell’ambito della quale si ricordano le numerose sentenze...
06/08/2012
Opposizione a decreto ingiuntivo in assenza di impugnativa di delibera assembleare
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 17206/2005 della Corte di Cassazione Civile: Questa Corte ha inoltre avuto modo di affermare anche che l’attualità del debito del singolo condomino per il pagamento dei relativi oneri non è subordinato alla validità della deliberazione di spesa, ma solo alla sua perdurante operatività, in quanto non sospesa nel giudizio riguardante la sua legittimità (cfr. la sentenza n. 7073 del 1999); e quindi che nell’ipotesi...
06/08/2012
Conflitto di interessi nel condominio
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 10754/2011 della Corte di Cassazione Civile: In materia di condominio, ai fini della invalidità della delibera assembleare, il conflitto di interessi può essere riconosciuto solo ove risulti dimostrata una sicura divergenza tra specifiche ragioni personali di determinati singoli condomini, il cui voto abbia concorso a determinare la maggioranza assembleare, ed un pari-menti specifico contrario interesse istituzionale del condominio...
06/08/2012
Sospensione del decreto ingiuntivo in caso di impugnazione della delibera
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 4421/2007 della Corte di Cassazione civile a Sezioni Unite: Va escluso che al giudice dell’opposizione al decreto ingiuntivo ottenuto ex art. 63 disp. att. c.p.p., comma 1, sia consentito di sospendere il giudizio in attesa della definizione del diverso giudizio d’impugnazione, ex art. 1137 c.c., della deliberazione posta a base del provvedimento monitorio opposto.
1 - 2
Richiedi la nostra
Consulenza
telefonica o via skype
Accademia
Condominio
Unisciti alla nostra COMMUNITY
Scarica il nostro ebook gratuito
"Tavola delle maggioranze"
Ebook Tavola delle maggioranze