SPESE CONDOMINIALI - Spese straordinarie
14/02/2018
Parliamo di spese condominiali (straordinarietà, ordinarietà, ascensori)
Titolo immagine
Prendendo spunto da recenti sentenze della Corte di Cassazione, vorrei esaminare alcuni principi in tema di ripartizione/addebito delle spese condominiali.   Straordinarietà / ordinarietà della spesa   Al fine di inquadrare un lavoro fra quelli di natura ordinaria (rispetto a quelli di natura straordinaria), si deve fare riferimento ai seguenti elementi: (a) normalità dell’atto di gestione condominiale...
30/08/2017
Opere straordinarie e variazioni del contratto d’appalto
Titolo immagine
L’esecuzione di opere straordinarie non urgenti, come noto, non rientra fra i poteri dell’amministratore, ma deve essere approvata dall’assemblea dei condomini. La sentenza della Corte di Cassazione n. 4430 del 2017, ci ricorda una serie di interessanti principi in tema di opere straordinarie e variazioni del contratto d’appalto:
  • l’approvazione di un contratto d’appalto relativo a riparazioni straordinarie dell’edificio...
06/02/2016
Costituzione e versamento del fondo cassa ex art. 1135 comma 1, n. 4 c.c.
Titolo immagine
L’articolo 1135 comma 1 n. 4 c.c. – così come modificato dalla L. 220/2012 e dal D.L. 145/2013 – afferma che l’assemblea dei condomini provvede “alle opere di manutenzione straordinaria e alle innovazioni, costituendo obbligatoriamente un fondo speciale di importo pari all’ammontare dei lavori; se i lavori devono essere eseguiti in base a un contratto che ne prevede il pagamento graduale in funzione del loro progressivo stato...
19/11/2012
Ratifica di spese da parte dell’assemblea
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 18192/2009 della Suprema Corte di Cassazione: E poichè – a differenza di quanto stabilito dall’art. 1134 cod. civ. per ciò che riguarda le spese effettuate dal condomino per le cose comuni senza autorizzazione – l’art. 1135 c.c., comma 2, non contiene l’espresso divieto di rimborsare le spese non urgenti, non contemplate in un preventivo approvato, sostenute dall’amministratore nell’interesse...
25/09/2012
Criteri per l’individuazione della rilevante entità delle opere
Titolo immagine
Estratto della sentenza n. 26733/2008 della Corte di Cassazione Civile: La Corte territoriale, premesso che la delibera impugnata era stata approvata con le maggioranze previste dall’art. 1136 c.c., comma 3, (ovvero con un numero di voti che rappresentava oltre un terzo dei partecipanti al condominio ed oltre un terzo del valore dei due edifici che costituiscono il condominio), ha escluso che i lavori di ripristino della condotta principale per lo scarico delle acque...
Richiedi la nostra
Consulenza
telefonica o via skype
Accademia
Condominio
Unisciti alla nostra COMMUNITY
Scarica il nostro ebook gratuito
"Tavola delle maggioranze"
Ebook Tavola delle maggioranze